Napoli, posti di lavoro per i licenziati: ecco come fare la domanda

offerte di lavoro

Napoli – Il Comune di Napoli ha messo a disposizione dei posti di lavoro a tempo determinato per coloro che, residenti nel territorio comunale, siano stati licenziati e non siano più coperti da alcuna tutela per scadenza dei termini.

Con Delibera di Giunta del 17 Marzo, il Comune di Napoli ha aderito all’Avviso Pubblico della Regione Campania rendendosi disponibile ad impiegare temporaneamente sul proprio territorio lavoratori licenziati, che hanno terminato la tutela degli ammortizzatori per scadenza dei termini, per prestazioni occasionali finanziate dall’Amministrazione regionale.

In questo modo si dà sostegno a persone in situazioni di disagio economico a causa della chiusura delle aziende impiegandoli in lavori di pubblica utilità retribuiti mediante buoni voucher.

I beneficiari di questa misura sono ESCLUSIVAMENTE i licenziati residenti nel Comune di Napoli che:

– sono stati destinatari di ammortizzatori sociali in deroga (Cassa integrazione guadagni, contratti di solidarietà, indennità di disoccupazione e indennità di mobilità) negli anni dal 2012 al 2015;
– non siano beneficiari, nel corso dell’anno 2016, di alcuna indennità di disoccupazione e/o di altro sostegno al reddito;
– non abbiano carichi penali pendenti o condanne passate in giudicato.

Le domande, compilate unicamente utilizzando il modello di manifestazione di disponibilità scaricabile dal sito web del comune di Napoli, devono essere presentate esclusivamente a mano presso il Protocollo Generale del Comune di Napoli (Piazza Municipio – Palazzo S. Giacomo) entro le ore 12:00 del 7 Maggio 2016.

L’Assessore al Lavoro e alle Attività Produttive, Enrico Panini:

“L’Amministrazione comunale si sta impegnando fortemente nell’attivazione di tutte le possibili politiche attive per il lavoro e questa operazione ne è la prova. Azioni come questa puntano infatti a migliorare la capacità di un individuo, che ha perso il posto di lavoro per chiusura dell’attività e che non ha più un reddito, di re-inserirsi nel mercato del lavoro. Le risorse regionali, per questa ragione, sono importanti e noi le vogliamo usare al meglio”.

Per tutte le informazioni in merito all’avviso pubblico e per scaricare la domanda di partecipazione consultare il sito web del Comune di Napoli:

http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/29777

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più