Polizia Penitenziaria, concorso per 540 allievi: il bando e come candidarsi

Polizia penitenziariaUn nuovo Concorso pubblico per il reclutamento di allievi agenti della Polizia penitenziaria maschile e femminile. Il bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 27 del 7 aprile 2017 – 4° Serie Speciale – mette a disposizione 540 posti (378 ( 283 uomini; 95 donne ) di allievo agente del ruolo maschile e femminile del Corpo di polizia penitenziaria riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in servizio da almeno sei mesi ovvero in rafferma annuale in servizio; – 162 (122 uomini; 40 donne) di allievo agente del ruolo maschile e femminile del Corpo di polizia penitenziaria riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in congedo ed ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio o in congedo).

Per partecipare al concorso servono i seguenti requisiti:  cittadinanza italiana; – godimento dei diritti civili e politici; – aver superato gli anni diciotto e non aver compiuto e quindi superato gli anni ventotto; – idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia penitenziaria, tutti posseduti alla data di scadenza della presentazione della domanda. Quest’ultima dovrà essere redatta ed inviata esclusivamente con modalità telematiche, compilando l’apposito modulo (FORM) entro il termine di 30 giorni decorrenti dal giorno successivo a quello della pubblicazione del presente bando (7 aprile) nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – 4° Serie Speciale.

Ciascun candidato dovrà dichiarare, nella domanda, i prori dati personali, il casellario giudiziario, eventuali precedenti procedenti penali o attività svolte come dipendenti presso pubbliche amministrazioni.

La domanda andrà inviata, come detto, telematicamente, in formato pdf, allegando la fotocopia di un documento di riconoscimento valido. Il sistema restituirà una ricevuta di invio, completa del numero identificativo della domanda, data ed ora di presentazione, che il candidato dovrà salvare, stampare, conservare ed esibire il giorno della prova scritta d’esame.

Clicca qui per il bando e qui per tutte le info.

Potrebbe anche interessarti