Career day alla Federico II: grandi opportunità di lavoro per 5000 giovani

career day federico iiDomani l’università di Monte Sant’Angelo apre le porte a giovani laureandi e laureati federiciani per il Federico II Job Fair, il career day dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Oltre 5.000 i colloqui previsti a Monte Sant’Angelo che vedranno protagoniste ben 130 aziende, nazionali e internazionali e migliaia di giovani alle prese con il mondo del lavoro.

I colloqui sono stati pianificati attraverso una piattaforma web che ha dato la possibilità agli studenti federiciani di selezionare le realtà che più si avvicina alle proprie aspirazioni e a cui hanno potuto inviare la propria candidatura. E le aziende hanno a loro volta avuto la possibilità di rispondere ad ognuno fissando un incontro.

Tre sono i passaggi necessari per poter partecipare all’iniziativa. Prima di tutto basta accedere alla piattaforma eventi del sito di orientamento dell’Ateneo e registrarsi alla manifestazione; aggiornare il Curriculum Vitae, per permettere alle aziende di visionare il profilo candidato e inviare una e-mail di risposta al fine di programmare un colloquio; infine selezionare le aziende a cui si desidera inviare la candidatura.

Il career day abbraccia tutti i Dipartimenti del nostro Ateneo – sottolinea il Rettore della Federico II Gaetano Manfredi“Un’occasione importante per dare un quadro ai nostri studenti e laureati di quelle che sono le opportunità di lavoro. I nostri servizi placement miglioreranno sempre di più per garantire il collegamento tra il mondo del lavoro e i nostri laureati.”

L’evento, dedicato a tutte le discipline, sarà inaugurato dai saluti istituzionali nell’Aula Carlo Ciliberto del Complesso Universitario di via Cintia, domani alle 9.30. I colloqui , invece, si svolgeranno in tutto l’aulario di Monte Sant’Angelo e nell’edificio dei Centri Comuni, allestiti, per l’occasione, rispondendo ad ogni esigenza risultante dal rapporto fra le domande inviate e le offerte messe a disposizione, dando spazio al vero e grande motore della giornata, i giovani federiciani.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più