Disoccupati e precari campani, De Luca incontra Orlando: le soluzioni proposte

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, questa mattina, presso il Ministero del Lavoro, ha incontrato il ministro Andrea Orlando per richiedere soluzioni adeguate a regolarizzare la situazione di precari e disoccupati presenti sul territorio.

De Luca incontra Orlando: le soluzioni previste per precari e disoccupati

Più volte il Governatore, nel corso dei suoi aggiornamenti settimanali alla cittadinanza, ha evidenziato la necessità di superare del tutto l’emergenza covid per dedicarsi interamente alle tematiche del lavoro, occupazione e crescita economica.

De Luca, nel corso dell’incontro di stamattina, ha affrontato la problematica relativa alla platea di disoccupati di lunga durata e delle sacche di precariato storico presenti in Campania. Dopo aver illustrato la situazione campana, ha proposto alcune soluzioni per arginare le due problematiche.

Innanzitutto ha richiesto l’attivazione di procedure di stabilizzazione attraverso un ruolo speciale ad esaurimento per i lavoratori idraulico forestali e per le quote residue degli LSU regionali. In più ha chiesto di individuare forme di incentivazione all’assunzione per la platea dei disoccupati di lunga durata.

Dal suo canto, il ministro Orlando ha accolto le richieste del Governatore campano, assicurando che gli uffici competenti saranno impegnati al fine di individuare le forme più utili allo sbocco occupazionale dei lavoratori campani.

Potrebbe anche interessarti