Meteo. Gelo e freddo investono l’Italia: in arrivo la prima neve sugli Appennini

freddo2Meteo. Si preannuncerebbe, secondo gli esperti de ilMeteo.it, una fase fredda che interesserà la nostra Penisola nel corso della prossima settimana. In questi giorni troviamo una forte bassa pressione artica decisamente in crisi, dovuta dell’intrusione delle due onde planetarie verso il Polo. Una situazione anomala che si fa fatica a interpretare, ma ci sono molti segnali che fanno presagire il verificarsi di una possibile prossima sciabolata artica verso le medie latitudini europee in direzione anche del Mediterraneo e quindi dell’Italia.

La fase più a rischio, come riportato da ilMeteo.it, affinché si compia un cospicuo blocco Atlantico con irruzione di aria fredda polare verso il Mediterraneo e quindi in Italia, è quella che va dal 10 al 12 novembre. L’ipotesi al vaglio, come dimostrato dai modelli elaborati dai meteorologi, contemplerebbe l’alta pressione oceanica meridiana più invadente sull’Europa occidentale, mentre, sul fianco orientale della stessa, la discesa di aria fredda dai settori scandinavi, spinta verso sud da una bassa pressione polare in territorio Baltico. Se questa manovra si dovesse verificare, come si prospetta, sull’Italia potrebbe arrivare una “Sciabolata Artica” con temperature in significativo calo e prime nevicate a quote collinari, soprattutto nelle zone dell’Appennino.

Potrebbe anche interessarti