Meteo. Dopo Giuda arriva Caronte: caldo africano dal 23 giugno

Le precipitazioni degli ultimi giorni avevano fatto ben sperare in una temperatura più mite: effettivamente, il caldo torrido delle ultime settimane aveva subito una battuta d’arresto ed una brezza fresca ha dato un po’ di sollievo.

Dal 23 giugno, però, l’estate tornerà a riproporsi con temperature elevatissime con l’anticiclone Caronte. Era già stato annunciato in primavera che il traghettatore infernale avrebbe portato un clima insostenibile su tutta l’Europa: è il caso di dire “perdete ogni speranza” nel tepore.

L’anticiclone porterà sulla nostra penisola aria caldissima proveniente dal deserto del Sahara. Sin dai primi giorni si raggiungeranno temperature di oltre 30 gradi, specialmente a Napoli ed in tutte le regioni meridionali. Dopo la prima settimana si supererà la vetta dei 40 gradi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più