Meteo. In arrivo una “bomba di caldo”, ma seguirà un crollo termico. Le previsioni

L’Estate 2018 è iniziata da appena quattro giorni, ma le previsioni meteo spingono già a definirla “pazza”. Infatti, se dal 1 luglio si soffrirà il forte caldo per l’arrivo del cosiddetto Caronte e l’afa africana che giungerà sull’Italia, dal week-end successivo potrebbero nuovamente tornare temporali e cali repentini di temperatura. Gli esperti de ilmeteo.it parlano di bolla africana o, giornalisticamente, di “bomba di caldo” a cui seguirà un cambio repentino di scenario. Ma andiamo con ordine.

Come detto, da domenica 1 luglio, da Nord a Sud, l’afa la farà da padrona con un aumento costante della temperature che arriveranno a toccare i 42°. Al Sud tra le regioni più roventi la Puglia, con Foggia e Taranto vicine ai 39°. Il picco sarà toccato, però, dalla Sardegna e dalla Sicilia, con alcune città che potrebbero essere investite da ben 42°. Non sarà diverso il discorso per altre città del Sud come Napoli che per l’alta umidità, seppur allietate da brezze marine, percepiranno realmente temperature fino a 39°.

Questo caldo, però, sarà solo un assaggio di Estate visto che nel fine settimana del 7 e 8 luglio nuovi temporali e un refrigerio diffuso si abbatteranno sulle città d’Italia, sempre da Nord a Sud.

Potrebbe anche interessarti