Prorogata l’allerta neve: nevicate attese anche al livello del mare

Se la neve nelle zone interne della Campania come Sannio e Irpinia è già arrivata, lo stesso potrebbe accadere tra oggi e domani nel resto della regione.

La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo neve di 24 ore, fino alle ore 20:00 di domani, 4 gennaio 2018.  Da stasera possibili precipitazioni anche al livello del mare.

Si prevede un ulteriore abbassamento delle temperature e della quota neve: precipitazioni a carattere nevoso potranno verificarsi anche nella fascia costiera e al livello del mare, soprattutto durante la notte e al primo mattino ma con accumuli poco significativi.

Le gelate, invece, potranno permanere a quote basse e anche sul settore costiero anche durante le ore centrali della giornata di domani. La Protezione civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di seguire l’evolversi dei fenomeni, di prendere visione dei bollettini e degli avvisi diramati dalla Sala operativa regionale nonché delle avvertenze già diffuse e di mantenere in vigore o porre in essere, in tutte le aree del territorio, le misure atte a prevenire o contrastare i fenomeni attesi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più