In arrivo il ciclone di Pasqua: freddo e acquazzoni su gran parte dell’Italia

Cattive notizie giungono per chi ha in programma la classica scampagnata di Pasquetta. Secondo gli ultimi modelli elaborati dai meteorologi, infatti, le festività di Pasqua sono improntate verso il cattivo tempo. Si tratta però di previsioni a lungo termine, che dovranno quindi essere confermate.

Secondo le previsioni a cura de ilmeteo.it, poco prima di Pasqua, tra il 19 e il 20 Aprile, ci sarà un’ondata di maltempo sul Mediterraneo e in modo particolare sull’Italia. Aria instabile proveniente dalla Russia si sposterà verso l’Europa centrale, per poi scendere sull’Italia. Il risultato sarà un ciclone che tartasserà le regioni italiane per gran parte delle vacanze pasquali. Oltre all’aria più fredda interverranno ancora una volta le correnti Atlantiche che alimenteranno, insieme all’aria più fredda da Est, il vortice perturbato.

Fenomeni diffusi sono previsti su tutta la Penisola e le Isole maggiori, in particolare temporali, grandinate e raffiche di vento. Non è però esclusa la possibilità di sprazzi di sole tra un acquazzone e l’altro. Le aree più colpite potrebbero essere il nord, il versante tirrenico e le isole. Le temperature saranno anch’esse molto instabili e caratterizzate da rialzi e abbassamenti in poco tempo.

Tra qualche in giorno, ad ogni modo, le previsioni saranno più precise ed affidabili.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più