Maltempo. La Campania di nuovo nella morsa del gelo

 

allarme gelo napoli

Dopo solo qualche giorno di tregua torna lallerta meteo in Campania che si ritroverà, ancora una volta,  nella morsa del gelo.  Le condizione climatiche nella nostra regione peggioreranno già a partire dalle prime ore della serata.

Sono previste, infatti,  gelate ed abbondanti nevicate, anche a bassa quota (sopra i 500 metri), soprattutto nelle zone dell’Avellinese, nel Beneventano e nell’area matesina del Casertano. I venti molto forti provenienti da Nord renderanno il mare alquanto mosso e difficile il collegamento con le isole. Napoli scende di nuovo sotto lo zero. Previsti meno due gradi nelle ore notturne.

La protezione civile lancia l’allarme ma ricorda ai cittadini che è sempre “attiva, come tutti i giorni, 24 ore su 24 e prosegue il monitoraggio dei fenomeni in stretto collegamento con l’assessore di riferimento, Edoardo Cosenza ed il direttore generale”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più