MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Voli cancellati e bagagli smarriti, ecco il sito napoletano per avere rimborsi gratuiti

aereoDa viaggi di lavoro o per turismo a quelli della disperazione. Alzi la mano, pardon, il biglietto chi almeno una volta nella vita non si è  ritrovato in un aeroporto con dei voli cancellati o ritardati, con dei bagagli persi o danneggiati o con imbarchi negati per overbooking. È così che la maggior parte dei clienti delle varie compagnie aeree vede trasformarsi il proprio itinerario, pianificato magari anche con largo anticipo, in un percorso ad ostacoli tra denunce, avvisi, notti insonni e perdita di denaro. Un sito napoletano, Dirittodivolo.it, però, ha deciso di venire incontro ai viaggiatori delusi e di offrire loro la possibilità – assolutamente gratuita – di ottenere rimborsi rivolgendosi direttamente a loro.

Una necessità quanto mai attuale, se si pensa – come riportato sullo stesso portale – che il 22% degli aerei viaggia in ritardo e che per ogni mille bagagli ne vengono persi 18 e ben 8 milioni di passeggeri sono vittime di voli cancellati. A tutti costoro Dirittodivolo.it garantisce la possibilità di ottenere risarcimenti consistenti e proporzionali ai danni subiti. Nella fattispecie, infatti, sono principalmente tre gli inconvenienti riguardo ai quali la società con sede in via Prolungamento Ascanio (n. 4) può intervenire a favore dei propri clienti.

Dai 250 ai 600 euro di rimborso vengono promessi a chi ha visto il proprio volo cancellato o in ritardo, 600 euro anche per chi non riesce ad imbarcarsi sull’aereo prenotato per un problema di overbooking, cioè di sovraprenotazione, mentre addirittura fino a 1.100 euro potrebbero spettare ai passeggeri le cui valigie sono state smarrite, danneggiate o anche semplicemente consegnate in ritardo.

Per far partire il reclamo presso la compagni di volo scelta, tramite Dirittodivolo.it, bastano pochi semplici passaggi: basta contattare il sito tramite apposito form, oppure attraverso l’e-mail ufficiale o anche con una telefonata ed essere in possesso di alcuni documenti, quali carta d’imbarco con nome del passeggero, numero volo e codice di prenotazione. In caso di problemi con i bagagli (smarrimento, ritardo, danneggiamento, furto), è necessaria anche la denuncia presso il banco Lost & Found, oltre agli scontrini relativi alle spese sostenute.

SITO: www.dirittodivolo.it

EMAIL: info@dirittodivolo.it

TEL: 081/ 005 05 66

Potrebbe anche interessarti