Maxioperazione antimafia. 14 Arresti tra manager e industriali

20140411_clipboard01

Maxi operazione antimafia per bloccare un presunto traffico illecito di rifiuti che ha portato all’arresto di ben 14 persone tra Foggia, Caserta , Avellino e Benevento. L’operazione, denominata «black land» è stata svolta dagli uomini del Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri di Bari, del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia e della Direzione Investigativa Antimafia di Bari.

Il nucleo investigativo di Bari ha portato all’arresto di 14 persone tra amministratori, soci ed autotrasportatori di società operanti nel settore dello smaltimento e del trattamento di rifiuti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più