San Valentino: per una sessuologa non è la festa degli innamorati

san valentinoAnche quest’anno è arrivato San Valentino e come sempre si apre il dibattito sull’amore. Nonostante la rivoluzione digitale e le smartbox che hanno preso il posto di bei fiori, si può dire che poco e nulla è cambiato nell’animo delle persone. Vi è sempre chi all’amore ci crede, chi non ne vuole sentir parlare e chi ne è nostalgico. Anche una domanda è ancora attuale: le coppie che festeggiano San Valentino si amano per davvero? Oggi realmente si festeggia l’amore o solo (come dicono le malelingue) di quelle appendici ossee che ricoprono la testa dei cervi?

Tantissime coppie, sia conviventi che non conviventi, hanno troppe aspettative nei confronti di questa giornata. Per questo a San Valentino si fa decisamente poco sesso. Fanno l’amore meno della metà delle coppie, a livello statistico”, ha detto la sessuologa Rosamaria Spina a I Lunatici, programma di Radio2 condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

San Valentino a NapoliLa Dottoressa Spina quindi fa riferimento a delle aspettative ingigantite che, come si sa, dopo l’ansia iniziale porterebbero ad una grande delusione. Così in quattro e quattr’otto, si passerebbe dai piaceri dell’alcova ai litigi senza fine. Una sorta di “Allegria dell’attesa avrebbe detto il poeta Giacomo Leopardi.

Quindi infine secondo la sessuologa: “la coppia realmente affiatata non ha bisogno di aspettare San Valentino per coccolarsi o ritagliarsi momenti di intimità. Aspettare San Valentino è un po’ banalizzare il rapporto. Questo è un errore. Le coppie che stanno bene, neanche se ne accorgono che è San Valentino.”

Le parole della Dottoressa sono interessanti e fanno abbastanza riflettere. Non vi è solo uno discorso sulla vita di coppia ma anche sul consumismo che ormai, più delle stagioni, scandisce il passare dell’anno. Per concludere, non si può dire con certezza che tali parole siano veritiere. Per noi vale ancora la regola (parafrasando adesso un contemporaneo) per la quale: “non esistono leggi in amore, basta essere quello che sei”.

Potrebbe anche interessarti