Emma Marrone malata, insultata sui social: “Dopo Nadia Toffa la prossima è lei”

emma marrone nadia toffaChe l’Italia sia un paese sempre più incattivito è ormai cosa evidente, così come lo è il fatto i social abbiano dato diritto di parola anche alla più stupida delle persone. Questo, tuttavia, non significa che sia facile per chi riceve l’insulto farselo scivolare di dosso, specialmente quando si tratta di una persona che deve affrontare un periodo molto difficile della propria vita. È il caso di Emma Marrone, cantante salentina che deve lottare contro un tumore.

L’artista in passato si è guadagnata l’ostilità di parecchie persone grazie a uscite contro Matteo Salvini. Ecco allora che compare il commento “La prossima sarà Emma Marrone” sul profilo Instagram di Nadia Toffa, oppure “Emma Marrone… impegnata a combattere la malattia… forse ora non avrà tempo per insultare Salvini”, affermazione contenuta in un meme recante il simbolo della Lega.

E poi ancora: “Questa stupida ragazzotta ha creduto di mettersi in vista insultando Salvini nei suoi concerti, probabilmente si è tirata addosso gli accidenti di tante persone e qualche accidente è andato a segno. Ben le sta. Nella prossima vita impara a tacere, a non fare politica che non è il suo mestiere”.

D’altra parte, Emma Marrone era già stata vittima di un commento sessista di Massimiliano Galli, consigliere comunale di Amelia appartenente alla Lega Nord il quale, commentando una frase sui porti aperti, invitava l’artista ad aprire piuttosto le cosce facendosi pagare.

Ad ogni modo Matteo Salvini, intervistato dai giornalisti di Sky, ha parlato di Emma Marrone esprimendole la sua solidarietà: “Mi piacerebbe molto andare a un suo concerto. Come artista mi piace, la musica non ha confini. Mio figlio va ai concerti di Fedez. Sicuramente le manderò un mazzo di fiori, sta affrontando un momento difficile. Un conto sono le idee, un altro il rispetto delle persone. In bocca a lupo Emma”.

Potrebbe anche interessarti