Napoli, imprenditore si “veste” da Befana e porta regali ai senza tetto

napoli befana senzatettoSono tante le persone che, sempre in silenzio e lontani dalla pubblicità, decidono di fare qualcosa per il prossimo. Ciò è vero in particolar modo durante il periodo natalizio, quando le persone meno fortunate hanno ancora più bisogno di un’attenzione, poiché la solitudine si fa sentire molto di più. Ed è così che, per fortuna, la Befana ha visitato anche i senza tetto.

napoli befana senzatettoDa molti anni Raffaele Di Ruocco, un imprenditore originario di Sant’Antonio Abate, riempie la sua auto di cibo, scarpe, coperte, abiti e altri beni di prima necessità per portarli ai senza tetto. In occasione della Befana si è recato nella zona di Piazza Garibaldi a Napoli per portare questi doni ai clochard.

napoli befana senzatettoLo fa da anni, ma solo adesso si è saputo del suo operato grazie ad alcuni volontari che hanno operato con lui e che hanno diffuso la voce.

Colgo l’occasione per dire grazie a tutti. Molti mi fermano e dicono “Ma noi non sapevamo tutto questo”. È stata sempre una cosa riservata, ma quest’anno ho portato delle persone nuove e qualcuno ha voluto che si sapesse di questo operato che ho fatto in silenzio per tanto tempo e continuerò a fare, naturalmente. Non mi fermerò qui perché l’ho fatto sempre con gioia e con amore. Nella mia vita nulla cambierà, come ero prima così sono ora. Non mi reputo una persona più importante perché sono uscito su un giornale. Sono Raffaele e rimarrò per tutta la vita Raffaele.