Maglia azzurra dell’Italia è un omaggio ai Savoia, regnanti juventini

Maglia azzurra dell'Italia è omaggio ai Savoia

Molti spesso si domandano perché le divise della nazionale italiana, quella di calcio come di tutti gli altri sport, sia di colore azzurro, un colore non presente nella bandiera verde bianca e rossa: la risposta è molto semplice, ed è nel fatto che questo colore fu scelto nel 1911 in onore della casa regnante dei Savoia.

Se questa circostanza è abbastanza conosciuta, meno noto è che in realtà il bianco del tricolore italiano è un turchese leggerissimo, impercettibile se non a distanza ravvicinata e prestando attenzione, scelta compiuta sempre in onore ai Savoia (i quali del resto non potevano permettere la presenza del bianco, il colore della bandiera del Regno delle Due Sicilie).

Altra curiosità è la fede bianconera di Emanuele Filiberto di Savoia, colui che, se l’Italia fosse ancora una monarchia, sarebbe adesso il Re o si accingerebbe ad esserlo, e questo significa che i Napoletani avrebbero come Re uno juventino: riuscite a immaginarlo?

Potrebbe anche interessarti