Carla Fracci, il saluto di De Luca: “Talento unico per grazia, eleganza e bellezza”

carla fracci vincenzo de lucaUna notizia che ha sconvolto il mondo interno quello della morte di Carla Fracci, l’etoile amata in ogni parte del globo non solo per il suo immenso talento, ma anche per la grazia, la gentilezza, il sorriso che non negava mai a nessuno. Con la città di Napoli aveva un legame speciale, tanto che decise di festeggiare i suoi 80 anni con una festa al foyer del Teatro di San Carlo. A salutarla è anche il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Carla Fracci: il saluto di Vincenzo De Luca

“Addio a Carla Fracci, un talento artistico unico, per grazia, eleganza e bellezza. Ha rappresentato l’Italia in tutti i più prestigiosi teatri del mondo. Qualche anno fa le abbiamo reso omaggio al San Carlo di Napoli. La ricordiamo davvero con grande commozione e affetto”.

“Quando penso a Napoli penso a casa”

“Napoli non è mai cambiata – affermò Carla Fracci in occasione dei festeggiamenti – anzi forse è solo cresciuta. Quando penso a questa città e al suo grande teatro penso alla grande capacità di dare emozioni e di essere riconoscente per quelle provate, in uno scambio alla pari. Un rapporto che si chiama amore. Se penso a Napoli, penso a casa”.

Potrebbe anche interessarti