Le gomme Pirelli fanno da palestra ai piloti di domani

Si fanno riconoscere per il battistrada con l’iconico intaglio a fulmine e calzano vari tipi di moto, dagli scooter (come fa ben intuire il nome) alle racing, race track e scooter racing: a breve, però, gli pneumatici Pirelli Diablo Rosso Scooter SC faranno anche da scuola e palestra ai piloti di domani, grazie a un accordo siglato tra la Casa costruttrice e Scuola Motociclismo (SMC).

Pirelli Diablo Rosso Scooter SC, quando piccolo è bello

Sviluppato per piloti di ogni livello, dai professionisti agli amatori, che utilizzano le piccole moto sia per attività agonistiche che per allenamenti, lo pneumatico Pirelli Diablo Rosso Scooter SC è diventato presto un best seller anche sui canali digitali come www.euroimportpneumatici.com, superando i diretti competitor nel segmento specifico di gomme moto.

Merito di performance che da subito hanno fissato il nuovo riferimento nella propria categoria, rispecchiando l’impegno che Pirelli dedica allo sviluppo della gamma racing: omologato per utilizzo stradale, questo modello richiama il family feeling della gamma sportiva della P lunga e rappresenta una soluzione efficace per combinare compattezza del battistrada, drenaggio dell’acqua e un’ottimizzazione dell’usura.

Dal punto di vista tecnico, la mescola racing 100% carbon black offre alti livelli di grip e consente un ampio intervallo di temperature di esercizio: per questo motivo, Diablo Rosso Scooter SC può essere utilizzato anche senza l’impiego di termocoperte, avvantaggiando quindi gli appassionati. Il profilo è di derivazione racing e permette una discesa in piega immediata, facilitando allo stesso tempo i cambi di direzione.

A scuola di moto

Non è quindi un “caso” che l’azienda meneghina abbia deciso di puntare proprio su questi pneumatici per lanciare la partnership con Scuola Motociclismo (SMC), la scuola di moto che si rivolge agli appassionati di motorsport di ogni età e livello di esperienza.

Grazie all’accordo siglato tra P Lunga e SMC, tutti i motociclisti che utilizzano la propria motocicletta in pista o su strada nell’ambito del progetto avranno la possibilità di affiancare la passione per la moto con ruote da 17 pollici a un efficace metodo di allenamento su moto con calettamento 12 pollici.

Nello specifico, Pirelli gommerà i mezzi di Scuola Motociclismo con i Pirelli Diablo Rosso Scooter SC, scelti per le prestazioni e la sicurezza che offrono: tutte le mini moto, pit bike e minigp utilizzate dagli allievi nei corsi di Scuola Motociclismo saranno quindi equipaggiate esclusivamente con questi pneumatici Pirelli ad alte prestazioni in dimensioni 12”.

Il progetto di Scuola Motociclismo

Scuola Motociclismo nasce nel 2017 e conta a oggi quattro sedi permanenti sparse su tutto il territorio nazionale – Como, Orte, Bari e Agrigento – proponendosi come il luogo ideale per avvicinare al motorsport grandi e piccini, di qualsiasi livello motociclistico. Duranti i corsi di guida, gli appassionati di qualsiasi età possono apprendere le tecniche di guida e la corretta postura per condurre la propria moto in sicurezza e in controllo, e vengono seguiti da istruttori certificati CONI e ASC (Associazioni Sportive Confederate) che trasmettono il metodo con professionalità e passione.

SMC si pone l’obiettivo di portare ciascun allievo a diventare più sicuro in strada e più performante in pista; la Scuola opera attraverso i propri corsi un parco circolante di oltre 50 veicoli, tra cui minimoto, pit bike e minigp con calettamento 12”, che grazie a questa partnership possono contare sulle performance e sulla sicurezza offerta dalla gamma ad alte prestazioni di Pirelli.

 

Grazie a Pirelli, infatti, i piloti di domani possono contare su un ulteriore elemento per rafforzare la propria esperienza, soprattutto su pista: non bisogna infatti dimenticare che le gomme Pirelli Diablo Rosso Scooter SC sono state inizialmente sviluppate appositamente per le competizioni su scooter, molto popolari in tutto il territorio asiatico e in particolare in Taiwan, per poi essere apprezzate in tutto il mondo come simbolo dell’esperienza di Pirelli in ambito racing applicata al mondo della ruota piccola.