Rete 5G, Napoli al primo posto: è la città più veloce d’Italia

Napoli al primo posto in classifica per la velocità del 5G in Italia. La graduatoria è stata stilata dalla piattaforma Ookla, che analizza le velocità della rete in tutto il mondo, e ha pubblicato l’ultimo report sullo stato del 5G in Italia. Stando alla ricerca, derivata dai dati dello Speedtest Intelligence da aprile a giugno del 2021, Napoli è la prima grande città italiana per velocità del 5G.

Pompei, il comune vieta l’installazione del 5G

Un primato importante dunque per Napoli, soprattutto in questo momento storico in cui internet è sempre più indispensabile sia per il lavoro che per la didattica a distanza.

Il capoluogo campano ha toccato un tetto massimo di 223,98 Mbps, precedendo Torino e Bologna, rispettivamente a 175 e 168 Mbps. In coda Palermo, con una media di download di 104,97 Mbps. In termini di upload, ossia di velocità nel caricamento dei dati dal dispositivo utilizzato, primeggia Catania, prima di Bari e la stessa Palermo.

Tim è stato l’operatore con il 5G più veloce nel secondo trimestre dell’anno in corso, con una media di download di 270,41 Mbps, raggiunta a Roma. Vodafone può vantare un picco di 178 Mbps, Iliad uno di 131 Mbps mentre WindTre solo 88,92 Mbps. “L’Italia è un pioniere del 5G in quanto quarto Paese europeo a lanciare servizi commerciali per il nuovo standard” scrivono da Ookla.

A livello europeo invece a primeggiare è la Svizzera la più veloce su rete 5G nel trimestre terminato a giugno, con una media di 36,37 Mbps. Seconda la Slovenia (25,42 Mbps), terza l’Austria (21,97 Mbps), quarta l’Italia (16,43 Mbps) e quinta la Francia (15,95 Mbps).

Potrebbe anche interessarti