La storia di Omar: arrivato in Italia su un barcone, si è laureato alla Federico II

Omar Marong
Omar Marong

È arrivato in Italia dal Gambia su un barcone, scappando dal suo Paese a 16 anni e senza dirlo ai propri genitori. Ieri, a 25 anni, si è laureato in Scienze Politiche all’Università Federico II di Napoli. È la storia di Omar Marong, che adesso sogna una carriera da diplomatico o ministro del suo Paese di provenienza: non si tratta di semplice ambizione, ma di una speranza possibile soltanto se in Gambia cessa la dittatura.

La storia di Omar: dalla Gambia a Napoli viaggiando su un barcone

A raccontare la sua storia è Ida Palisi del Corriere del Mezzogiorno. Omar era un adolescente quando all’insaputa dei suoi genitori prese un pullman da Banjul, la capitale del Gambia, per giungere prima in Senegal, poi in Nigeria ed infine in Libia, dove si è imbarcato salendo su un gommone degli scafisti. Da lì Pozzallo, poi Agrigento ed infine Napoli.

“Ho fatto credere a mia mamma di essere in un villaggio nelle vicinanze – racconta Omar Marong – l’ho chiamata solo il giorno prima di salire sul gommone, perché sapevo di avere più probabilità di morire che di sopravvivere”.

Suo padre è un commerciante di stoffe, ha più mogli ed una ventina di figli. Omar un giorno ha rubato l’equivalente di 90 euro dalla sua cassa ed è fuggito via: “Temevo che il mio turno per farmi studiare non sarebbe mai arrivato o che magari papà non avrebbe avuto abbastanza soldi pure per me”. In Gambia, infatti, studiare è molto costoso e non esiste una vera istruzione pubblica. Quei soldi gli bastarono soltanto per raggiungere la Nigeria, dove quindi si è messo a svolgere alcuni lavoretti, tra cui lavorare per gli scafisti stessi. Convinceva la gente a sborsare mille euro per salire sul gommone per attraversare il Mediterraneo, senza la garanzia di non morire in mare.

Nel frattempo Omar, in Italia, oltre a studiare si è trovato un lavoro da commesso e frequenta già le lezioni della magistrale. Fa volontariato ed ha restituito a suo padre.


Potrebbe anche interessarti