La scuola a Napoli: ecco la classifica dei migliori istituti partenopei

scuola

Per ogni adolescente, ogni giorno sono molti i quesiti che si rincorrono nella testa, cosa indossare ad una festa a cui si è invitati, come approcciare col nuovo giro di amici, fare attività sportiva in compagnia degli amici più stretti, ma nessuno si preoccupa mai di pensare al proprio futuro, inteso come futuro professionale.

I sogni di solito servono ad andare avanti e in molti  tra le loro ambizioni, vantano il sogno di diventare calciatori, ballerine professioniste, attori, cantanti, dimenticando o molto più semplicemente nascondendo a fondo la volontà di una professione più comune come quella di un medico, un avvocato, un ingegnere e via dicendo, che necessitano di un percorso formativo ben preciso.

Gran parte del lavoro per aprire gli occhi ai ragazzi, lo fanno i genitori, sono loro che in prima battuta spronano i propri figli a riconoscere in loro stessi un’attitudine, una passione che vada oltre le tipiche passioni agonistiche, e coltivarla per farne la loro professione, e sono proprio i genitori di ragazzi iscritti all’ultimo anno delle scuole medie, che nel mese di Gennaio sono catapultati nella scelta più difficile: la scelta della scuola superiore.

Come già precisato prima, la prima cosa da tenere in considerazione, è l’attitudine dell’aspirante nuovo iscritto, in cosa il ragazzo si sente più portato, e quali sono i campi di maggiore interesse, poi subito dopo, a seconda dell’indirizzo scolastico scelto, si può iniziare una selezione di quelle che sono le scuole migliori secondo una statistica che fornisce dati ben precisi come le possibilità di successo universitario che derivano dalla preparazione scolastica ricevuta in un determinato istituto.

Sul blog Diario napoletano, curato da Fabrizio Reale, appare l’elenco di quelle che a Napoli sono le migliori scuole. La classifica viene fatta considerando esclusivamente i licei e gli istituti tecnici, esonerando così gli istituti professionali, considerando che chiunque si diplomi al professionale tenda a voler trovare subito un impiego senza dover necessariamente proseguire gli studi.

Ma quali sono allora le scuole migliori a Napoli? Questa la classifica suddivisa per categorie.

I primi cinque licei classici di Napoli ed immediati dintorni:

  1. Sannazaro
  2. Vico
  3. Umberto I
  4. Pansini
  5. Quinto Orazio Flacco (Portici)

I primi cinque licei scientifici:

  1. Mercalli
  2. Conv. Naz. Vittorio Emanuele II
  3. Caccioppoli
  4. Cuoco
  5. Alberti

I primi cinque istituti tecnico-economici:

  1. Elena di Savoia
  2. De Nicola
  3. Mario Pagano
  4. Carlo Levi (Portici)
  5. Enrico Caruso

Queste classifiche sono frutto di indagini approfondite, dove si tengono in considerazione solo le scuole dove almeno il 30%  degli studenti abbiano deciso successivamente di iscriversi all’università. Questo però non è l’unico dato fondamentale, tra queste scuole non conta solo il numero di studenti che una volta diplomati hanno deciso di continuare gli studi, ma anche i successi ottenuti durante il primo anno di formazione universitaria. Questi aspetti ovviamente non possono essere sottovalutati dal momento che il successo universitario si pensa possa provenire in gran parte da una buona formazione scolastica.

Come riportato su Diario Partenopeo, uno strumento on line realizzato dalla Fondazione Giovanni Agnelli, “Eduscopio”, riesce a dare informazioni riguardo alle scuole secondarie, tenendo in considerazione i risultati degli ex alunni, e mettendo così a paragone i vari istituti. Navigando sul sito tutte le spiegazioni risultano chiare ed esaustive,  la scelta della scuola non sarà più così tanto difficile.

In bocca al lupo ai genitori per questo compito arduo, ma soprattutto ai ragazzi che con l’ingresso alla scuola superiore inizieranno ad assaporare poco per volta il loro futuro.

Potrebbe anche interessarti