Festa della mamma: cosa non regalare alle mamme napoletane

mamma

Domenica 13 maggio sarà la Festa della Mamma e in giro si trovano tantissime idee e consigli per un regalo perfetto, ma vi siete mai chiesti cosa non bisognerebbe mai regalare alle mamme napoletane?

Avete intenzione di donare alla vostra mamma qualcosa di carino ma che non sia troppo costoso? Preparare la colazione per iniziare la giornata sarebbe l’ideale, le mamme non stanno mai ferme e ricevere una buona tazzina di caffè accompagnata magari da una gustosa sfogliatella e qualche fiore sarebbe un’ottima idea, ma attenzione: non scegliete bar o quant’altro perché il caffè migliore è sempre quello della propria moka, quella utilizzata da sempre dalle nostre mamme, quindi seguite i consigli su come fare un ottimo caffè con la caffettiera!

Altra cosa da evitare è un invito a cena! Le mamme napoletane amano stare ai fornelli e le loro ricette di cucina potrebbero essere migliori di qualsiasi piatto di chef stellati. Al massimo si potrebbe optare per una pizza, ma mai avvicinarsi a ristoranti alternativi dove si mangia sushi o messicano, perché potrebbero rimpiangere il gusto di polpette al sugo o di una fresca insalata caprese.

Abolire ogni tipo di soprammobile o inutile oggetto è vitale perchè le mamme napoletane passerebbero ore a spolverarli e noi non abbiamo alcuna intenzione di aumentare il loro lavoro in casa!

Una gift card è ormai un regalo di tendenza per poter fare acquisti di moda o elettrodomestici in diversi punti vendita, ma noi sappiamo che le nostre mamme preferirebbero un buono da spendere nei supermercati, per poter fare la spesa e cucinare a marito e figli le loro prelibatezze, magari utilizzando la propria “cucchiarella” preferita.

No alle pantofole perché potrebbero essere riutilizzate come armi in caso di discussioni. E ricordate che le creme antirughe o trattamenti estetici non fanno per loro che sono sempre così belle, solari e meravigliose!

Potrebbe anche interessarti