MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Capodanno Bizantino 2016, la magia del Medioevo con eventi gratuiti

Capodanno Bizantino
Foto di www.capodannobizantino.it

Due giornate all’insegna di un evento che ci riporterà indietro nel tempo. Il 31 agosto e il 1 settembre, ad Amalfi ed Atrani, andrà in scena il Capodanno Bizantino che, nell’epoca dell’Impero d’Oriente, sanciva l’inizio del nuovo anno fiscale e giuridico.

E proprio in quell’atmosfera, tra racconti, incontri, escursioni e concerti, si svolgerà questa affascinante manifestazione, cogliendo l’occasione per celebrare la cultura locale e rievocare gli antichi fasti dell’antica Repubblica Marinara di Amalfi e Atrani.

Tra i vari appuntamenti, nell’Arsenale della Repubblica si terranno un convegno di studio sul Medioevo amalfitano, l’elezione del Magister di Civiltà Amalfitana e la rievocazione con l’incoronazione dei Duchi di Amalfi. Momento clou della manifestazione sarà l’investitura del Magister nel sagrato della Cappella San Salvatore de’ Birecto di Atrani.

Il titolo di Magister viene assegnato ogni anno a una personalità del luogo, che si è distinta in uno dei settori della civiltà amalfitana medievale: politica, scienza, imprenditoria, marineria o altro.

Questa la pagina Facebook dell’evento.

Potrebbe anche interessarti