Sorpresi 3 pregiudicati che sversavano sul Vesuvio. Camion squestrato

rifiuti bruciati Parco Nazionale del VesuvioErcolano – I carabinieri di Ercolano e la Polizia Municipale hanno denunciato due pregiudicati mentre stavano sversando dei rifiuti sul Vesuvio. Il fatto è avvenuto in via Nocelle Castelluccio, nel Parco Nazionale del Vesuvio, dove sono stati sorpresi un 43enne di San Giovanni a Teduccio e un 23enne di Portici.

I rifiuti speciali erano stati trasportati con un camion, posto adesso sotto sequestro. Il materiale sarà smaltito da una ditta specializzata secondo norma di legge.

Un 64enne di Ottaviano, invece, è stato denunciato mentre scaricava materiale edile sempre sul Vesuvio, nel territorio appartenente al comune di Terzigno.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più