Notte di San Lorenzo. Passeggiata sotto le stelle cadenti in Costiera: il programma

Per tutti coloro che vogliono rendere più entusiasmante la notte di San Lorenzo, o meglio conosciuta come la notte delle stelle cadenti, non possono assolutamente perdersi l’evento che si terra a Scala, il paese più antico della Costiera Amalfitana.

L’evento, in programma il 10 agosto, prevede un trekking serale nel Borgo Medioevale di Minuta. Chi parteciperà sarà accompagnato da una guida turistica che unirà il divertimento alla cultura, raccontando la bellezze artistiche di questo posto incantevole. Il tutto si concluderà con un suggestivo spettacolo pirotecnico in onore di San Lorenzo a Scala.

Il percorso Trekking prevede il passaggio in alcune delle bellezze naturali più suggestive. I partecipanti verranno rapiti dalla Valle del Dragone percorrendo i tratti di un itinerario inconsueto, passeggiando tra antiche mura, portali e scorci di un borgo medievale fuori dal tempo. Per poi immergersi nella Valle Alta delle Ferriere, costeggiando le più ripide falesie costiere, da dove ammireremo al crepuscolo il blu cobalto del mare che divide Atrani ed Amalfi. Infine proseguire verso Scala finendo al Duomo di San Lorenzo (XI) presente lì da 1000 anni, dove sono custoditi tesori di arte e segreti nascosti, ancora oggi oggetto di studio, ed ammirare lo spettacolo dei fuochi d’artificio realizzati da alcuni dei migliori fuochisti della Campania.

La lunghezza del percorso è di circa 4,2 chilometri e durerà circa 3 ore e 30 minuti. L’appuntamento è previsto per le ore 17:00 in Via Vincenzo D’Amato, Frazione di Minuta, Scala. E’ consigliabile la prenotazione, che può essere effettuata o mandando un e-mail all’indirizzo info@cartotrekking.com, o telefonando al numero +39 371 1758097. Il costo, a persona è di 10 euro.

Lo staff inoltre consiglia un abbigliamento comodo e a strati, giacca a vento e scarpe da escursionismo, non con suola liscia. Portare almeno 1 L di acqua a testa ed uno zainetto per eventuali effetti personali e snacks da consumare durante le soste. Percorso di trekking di media difficoltà, adatto a chiunque abbia un minimo di esperienza di passeggiate in montagna, con passaggi su sterrato roccioso e delle salite e discese di media durata.

Per chi raggiungerà il posto in auto, lo staff consiglia di parcheggiare l’automobile lungo Via Torricella o Via Vincenzo D’Amato (arrivando a Scala, dopo aver superato piazza Municipio), così da poter poi comodamente recuperare l’auto a fine serata. Il costo del parcheggio nelle strisce blu è di 1, 50 all’ora.

DOVE: Borgo Medioevale di Minuta, a Scala

QUANDO: 10 agosto.

COSA: trekking serale

COSTO: 10 euro a persona

 

Potrebbe anche interessarti