Coronavirus, GORI chiude tutti gli sportelli fino al superamento dell’emergenza

coronavirusLa diffusione del contagio da coronavirus prosegue in tutta Italia come la Campania, dove, secondo l’ultimo aggiornamento della Regione, i casi sono saliti a 400. Cinque città sono state messe in quarantena dal presidente De Luca, che sta adottando provvedimenti più restrittivi rispetto a quelli nazionali, date le peculiarità del nostro territorio sia riguardo alla densità della popolazione, sia riguardo all’organizzazione sanitaria che non può sopportare un’emergenza analoga a quella lombarda.

In virtù di tale scenario la Gori, osservando le disposizioni delle autorità ed in particolare l’ordinanza regionale numero 15, ha deciso di chiudere tutti i punti di contatto con il pubblico per arginare la diffusione del coronavirus. Gli sportelli di Torre del Greco, Nocera Inferiore, Pomigliano d’Arco, Castellammare di Stabia, Piano di Sorrento e Anacapri saranno chiusi fino al superamento dell’emergenza sanitaria in corso.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene

Tuttavia, per facilitare anche gli utenti che non utilizzano agevolmente i canali a distanza, è stato attivato un ulteriore servizio per l’esecuzione di pratiche commerciali: in prossimità dell’accesso ad ogni sportello sarà possibile prelevare e compilare un modulo di richiesta di contatto telefonico, da depositare poi in un apposito contenitore chiuso. Il personale GORI provvederà a contattare direttamente il cliente per la lavorazione delle pratiche.

Si richiede a tutti la massima collaborazione, privilegiando, comunque, l’utilizzo dei canali digitali e telefonici. Registrandosi all’area clienti myGORI del sito www.goriacqua.com è possibile effettuare tutte le operazioni di sportello comodamente da casa e in pochi click.

Inoltre, a disposizione degli utenti vi è il Numero Verde Commerciale 800900161 (gratuito da rete fissa) e 0810206622 (da rete mobile). Gli operatori rispondono dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 17:30 ed il sabato dalle 09:00 alle 13:00.

GORI si scusa degli eventuali disagi arrecati, legati esclusivamente alla volontà di tutelare al massimo la sicurezza e la salute dei cittadini e del proprio personale.

Potrebbe anche interessarti