Casoria: la fermata di un autobus che non passa da almeno 10 anni

Fermata autobus

“Ctp Fermata facoltativa”: è un cartello che campeggia da oltre dieci anni lungo Via Circumvallazione esterna Casoria, e nessuno immagina, nel vederlo, che rappresenta una delle classiche “caricature”. Infatti per detta zona, non sarebbe mai, almeno da un decennio, transitato un bus! Da molti anni risulta che la strada è esclusa dalla normale corsa dei pullman, nonostante ve ne sia urgenza per i nuovi e vecchi “inquilini”. Via circumvallazione esterna di Casoria, detto per inciso poi, è anche una strada percorsa 24 ore su 24 da auto e moto mezzi che l’attraversano senza rispettare i limiti di velocità. Tra le precedenti amministrazioni si sarebbe sempre affermato che “forse è pericoloso immettere una linea autobus per l’area, dato che il pericolo sarebbe non solo per i mezzi messi a disposizione, ma anche per i pendolari che correrebbero pericoli nell’attraversare la strada a scorrimento veloce”. Rammentiamo che non si è tenuto conto però che la “fermata facoltativa” si troverebbe in prossimità di una banchina e di una supposta “zona di sosta” che di certo agevolerebbe la normale discesa e salita viaggiatori. Intanto, anche se la gente aspetta ancora l’autobus per la circumvallazione esterna di Casoria, quell’insegna è davvero fuori luogo e praticamente inservibile. Eppure, in vent’anni, data la carenza di un pubblico servizio autobus, che pure agevolerebbe, come già detto, gli abitanti a uscire dall’ isolamento dal centro città, la classe dirigente non ha mai nemmeno pensato di rimuovere il segnale da questa strada, anche solo per non incorrere in false e inutili speranze. Come per dire: ”Perdete ogni speranza o voi che entrate?”

Potrebbe anche interessarti