Investito da un treno in stazione a Casoria. E’ miracolosamente salvo

treno

Ferito da un treno in corsa, è miracolosamente in vita. E’ successo a Casoria intorno alle 10.30 di ieri 2 aprile, presso la locale stazione ferroviaria.

La persona investita, di cui al momento non si conoscono le generalità, era alla stazione quando è stato “toccato” dalla vettura R7968 Napoli–Aversa, della linea Napoli – Formia – Roma con all’interno una sessantina di viaggiatori. Subito dopo il colpo, il “pendolare” è stato soccorso dai medici del 118 e portato al più vicino ospedale.

Ancora non si sa se il suo sia stato un gesto volontario, o è inciampato, oppure se si è trattato di una semplice bravata: quello che è noto è che “clamorosamente” l’incidente non gli ha causato la morte. Lo stesso convoglio, una volta completati gli accertamenti delle autorità giudiziarie, ha potuto riprendere servizio soltanto un’ora dopo.

Purtroppo per quanto accaduto e dalla verifica delle forze competenti, in seguito ci sono stati problemi alla linea ferroviaria: cancellati quindi quattro regionali della linea  Napoli – Formia – Roma, inoltre registrate per le altre corse, spiacevoli ritardi dai trenta minuti finanche a un’ora.

Potrebbe anche interessarti