Giugliano. Agguato di camorra in pieno centro: raffica di colpi contro un’auto

stese

E’ avvenuto ieri sera l’ennesimo agguato di camorra. Intorno alle ore 21, nel centro storico di Giugliano, due persone a bordo di uno scooter hanno dato il via ad una sparatoria. Secondo quanto riferito da Il Mattino, l’obiettivo dei due killer era una persona a bordo di un’auto, probabilmente una Smart, parcheggiata davanti ad un bar. Gli agenti del Commissariato di polizia di Giugliano hanno rinvenuto sette bossoli esplosi da una pistola calibro 7,65.

Secondo alcune testimonianze, l’obiettivo dei due killer avrebbe risposto al fuoco con un revolver, nascondendosi nei pressi di un distributore di benzina distante pochi metri dal luogo dell’agguato. Per ricostruire con precisione tutta la dinamica dell’agguato, gli inquirenti stanno analizzando le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza delle attività commerciali della zona. La pista più probabile è quella che porta alla criminalità organizzata.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più