Furto in chiesa ad Afragola: l’intera comunità è sconvolta

San Marco dell'Olmo Afragola

Un grave furto per i fedeli di Afragola, come riportato da quotidiano on line www.ilgiornaledicasoria.it, ha sconvolto personale ecclesiastico e tutta la comunità: derubati infatti il giorno di venerdì santo, dalla statua di San Marco all’interno della chiesa di San Marco dell’Olmo, il leone, il cane della statua di San Lazzaro, diverse aureole e gigli di Santi. Non è la prima volta purtroppo che le chiese dell’area nord di Napoli, sono deturpate da accadimenti del genere. Spesso i delinquenti derubano emolumenti, addobbi, cornici di quadri e tutto ciò che possa risultare ai loro occhi “prezioso e vendibile”. Il leone d’oro della statua di Afragola ha non solo un valore per l’abbellimento della stessa, ma rappresenta anche un simbolo per il monumento. Dunque per fedeli e parrocchia tutta, il ladrocinio è stato uno scandalo soprattutto perché avvenuto proprio nella vigilia della Pasqua di resurrezione. Al momento il parroco ha già provveduto a commissionare un nuovo leone per il monumento di San Marco, in vista dell’approssimarsi di nuove festività ecclesiastiche. Gli abituali frequentatori della chiesa di San Marco si augurano anche di fare pressione sui malviventi affinché possano restituire spontaneamente ciò che hanno derubato. Sembra difficile, certo… Ma “un miracolo può sempre accadere”. 

Potrebbe anche interessarti