Allarme bomba in un liceo di Giugliano, ma era una bravata!

giugliano

La solita bravata per saltare le lezioni. Stamattina 10 aprile, dal liceo De Carlo di Via Marchesella a Giugliano, è giunta una chiamata anonima ai vigili segnalando una presunta bomba all’interno della scuola. Avvisati gli studenti e personale tutto della cosa, subito è stata fatto evacuare l’istituto.

L’edificio è stato perlustrato dai vigili ma… della bomba nessuna traccia. Sicuramente una scusa di qualcuno per saltare una giornata di frequentazione scolastica. Già nella giornata di eri, 9 aprile, le lezioni venivano sospese per la presenza di ratti all’interno della stessa struttura. Forse che gli alunni le provino “tutte” pur di saltare qualche ora o giornata nel De Carlo? Certo è che con l’arrivo della bella stagione si temono altri “allarmi” di questo tipo; ultimo dei quali, per fortuna, spudoratamente inventato.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più