Castellamare, sequestrate 50mila bottiglie d’acqua: tappi bucati dai topi

50mila bottiglie d’acqua sono state sequestrate dalla guardia di finanza di Castellamare di Stabia. Durante un controllo di routine,, i militari le hanno scoperte in un parcheggio di circa 8mila metri quadri in via Cupa San Marco.

Gli agenti hanno trovato un vero e proprio deposito di acqua all’aria aperta con tanto di camion. Le bottiglie, come riporta Metropolis, erano conservate in malo modo: esposte al sole, tra topi, insetti e polvere. Alcune di queste erano anche bucate.

Prontamente è scattato il sequestro da parte della guardia di finanza che ha evitato che venissero distribuite a ristoranti, bar e supermercati.

Potrebbe anche interessarti