Tony Colombo, concerto abusivo a Castellammare: i carabinieri fermano tutto

tony colomboCastellammare di Stabia – Tony Colombo nuovamente nel caos. Sabato scorso, 7 dicembre, i carabinieri sono intervenuti durante un suo concerto al rione Cantieri Metallurgici Italiani (CMI) che si è rivelato essere abusivo. Il cantante era stato chiamato in occasione dei festeggiamenti per l’Immacolata, che nella cittadina stabiese sono molto sentiti e fanno parte di un’antichissima tradizione.

Tony Colombo non è nuovo a questo tipo di sorprese delle quali, è bene ribadirlo, non è lui il responsabile. Il compito di ottenere i permessi spetta agli organizzatori. Saranno le forze dell’ordine, in ogni caso, ad appurare le responsabilità di ognuno e procedere alle sanzioni se sarà il caso.

È passato poco tempo da un altro concerto abusivo del neomelodico, tenuto alla Pignasecca a Napoli. Anche allora c’era stato l’intervento delle autorità, che hanno interrotto l’esibizione. Qualche ora dopo Colombo aveva pubblicato un post su Instagram invitando le persone a non chiamarlo per feste non in regola, appello che, a quanto pare, è stato disatteso sabato scorso.

Potrebbe anche interessarti