MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Muore infermiere di Castellammare, Fials: “Vogliamo ricordarti felice e sorridente”

infermiere Castellammare

Colpito da aneurisma cerebrale, non ce l’ha fatta a sopravvivere. È morto ieri, nella tarda mattinata, Giovanni Sicignano, infermiere del 118 di Castellammare che si era speso in questi mesi nella lotta al Covid. Colto da malore sul lavoro, è stato trasportato all’Ospedale Cardarelli dove il suo cuore ha smesso di battere.

Messaggi di addio su Facebook.

Sconvolti dalla notizia, colleghi e conoscenti ricordano la sua grande umanità e il suo buon cuore. Sui social, tra i commenti del suo profilo Facebook, sono molti gli alunni che lasciano commenti di addio. “Un esempio da seguire, da uomo e da professionista. Il classico professore che tutti vorrebbero avere. afferma Andrea, uno dei numerosi studenti che lo hanno seguito con passione e rispetto.

Un esempio da seguire, da uomo e da professionista. Il classico professore che tutti vorrebbero avere e scommetto che…

Pubblicato da Andrea Assunto su Lunedì 7 dicembre 2020

“Sei entrato silenziosamente nelle nostre vite e allo stesso modo sei andato via.”– scrive invece Ida sul proprio profilo ricordando i suoi modi di fare disponibili e incoraggianti.

La tua immensa disponibilità, il tuo essere sempre gioioso e incoraggiante con tutti, sei entrato silenziosamente nelle…

Pubblicato da Ida Sanseverino su Lunedì 7 dicembre 2020

“Onore a te mio caro.” Sono invece le parole di Rosanna “Terrò sempre presente nella mente e nel mio cuore ciò che sei stato e ciò che hai fatto. Recupererò tutto il fastidio che non ho dato in tua assenza!” Parole commoventi che si accostano a frasi scherzose per ricordare la sua vivacità. “Il mio non è un Addio ma solo un saluto.” – conclude il secondo post a lui dedicato.

Ne ricorda la dolorosa scomparsa anche la pagina Fials di Castellammare con le seguenti parole: “Vogliamo ricordarti così, felice e sorridente, con la tua passione, la tua forza, la tua abnegazione, la tua enorme professionalità.” In allegato, una foto dell’infermiere con i suoi colleghi ad una cena in cui sorride. Nulla potrà portare via il volto sorridente dell’infermiere di Castellammare  dalle memorie dei suoi conoscenti, neanche la morte.

LA FIALS ASL NAPOLI 3 SUD…..COMMOSSA PIANGE L’IMPROVVISA E IMMATURA SCOMPARSA DELL’ AMICO FRATERNO GIOVANNI…

Pubblicato da Fials Castellammare su Lunedì 7 dicembre 2020

Potrebbe anche interessarti