Ercolano, installate telecamere nel cimitero. Buonajuto: “È solo il primo passo”

cimitero ercolano telecamere videosorveglianza

Ercolano – Attivata la videosorveglianza nel Cimitero di Ercolano. Buonajuto: «Opera importante che consentirà di ampliare il servizio in tutta la parte alta della città».

È attivo da oggi il sistema di videosorveglianza all’interno del Cimitero di Ercolano. Dieci telecamere attive 24 ore su 24 e collegate a una centrale operativa sorveglieranno la struttura e le aree circostanti. «L’attivazione della videosorveglianza nell’area del cimitero rappresenta un primo passo verso la realizzazione di altri impianti che monitoreranno altre zone della città. Per il momento, è stato deciso di avviare il servizio dal Cimitero a seguito dell’aumento di furti e di abusi di ogni tipo all’interno della struttura e perché in un’area circoscritta il sistema è più facilmente gestibile in questa prima fase», così il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto.

Dopo questo primo step, ora si punta ad estendere il territorio sorvegliato dall’occhio delle telecamere: «Dal punto di vista tecnico, l’attivazione della videosorveglianza all’interno del Cimitero rappresenta un enorme beneficio in vista della realizzazione di nuovi impianti in tutta la parte alta della città e, in particolare, nelle zone in cui è frequente lo sversamento abusivo di rifiuti e nelle quali soprattutto d’estate vengono appiccati pericolosi incendi – dice il sindaco Buonajuto – Il cablaggio della rete esistente, infatti, ci consentirà di collegare più facilmente nuove telecamere nella zona a monte dell’autostrada».

Potrebbe anche interessarti