Scavi di Pompei ed Ercolano aperti di notte. Il biglietto costerà 2 euro

Notte dei musei - Visite di notte Pompei e Ercolano

Dal 7 maggio 2016 fino al primo ottobre 2016, ogni sabato, potrete visitare gli scavi di Pompei e di Ercolano anche di notte, dalle 20 alle 23. Tutto ciò sarà possibile grazie all’accordo che i sindacati hanno stretto con Massimo Osanna, direttore generale della soprintendenza. Pagando solo due euro potrete visitare gli scavi più imponenti d’Italia scegliendo uno dei tanti itinerari suggestivi ed inediti creati per l’occasione. La visita notturna costerà solo 2 euro.

Il percorso al chiaro di luna pompeiano inizierà presso Porta Marina proseguendo lungo il vialetto antistante all’Antiquarium. Dopo una sosta, durante la quale potete assistere a una proiezione sulle mura cittadine, continuerete visitando la Villa Imperiale, l’Antiquarium e il “Visitor Center”. Successivamente proseguirete lungo il Viale delle Ginestra fino ai Teatri dove sarà proiettato un filmato.

Se invece preferite Ercolano, allora avrete la possibilità di ammirare il Padiglione della Barca, la rampa Martusciello-Fornici e la terrazza di Nonio Balbo.

Inoltre, il 21 maggio, in occasione della “Notte Europea dei Musei”, l’entrata costerà solo un euro. In questa serata particolare potrete ammirare la mostra permanente sulle scoperte di Moregine, la mostra temporanea “Egitto-Pompei” e la mostra “Mito e Natura”.

Soprintendenza di Pompei ed Ercolano, tel. 081 8575 347

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più