Ercolano. Danneggiato il locale dove è conservato il pianoforte condiviso

Pianoforte condivisoNella giornata di ieri, è stata sporta ai carabinieri denuncia per il danneggiamento della porta del locale in cui è custodito il pianoforte messo gratuitamente a disposizione dei visitatori dal Comune di Ercolano all’ingresso degli Scavi in corso Resina. Il danneggiamento è avvenuto presumibilmente tra le 13,30 e le 14, orario del cambio turno del personale della Protezione civile che ha in custodia il locale. È stata forzata la serratura della porta e sono stati rotti i cardini di un’anta, ma non è stato portato via nulla. Il pianoforte è a disposizione dei visitatori degli Scavi dallo scorso dicembre e, prima d’ora, non si erano mai registrati episodi di danneggiamento o vandalismo ai suoi danni.

Il pianoforte condiviso era stato installato all’entrata degli Scavi di Ercolano in occasione delle festività natalizie, incantando turisti e residenti della cittadina vesuviana.

Potrebbe anche interessarti