Ercolano, sciopero netturbini: divieto di buttare la spazzatura. Ecco per quanto tempo

800mila euro spazzaturaDivieto assoluto  di conferimento dei rifiuti dalla mezzanotte del 9 luglio  alle ore 19 del 12 luglio a seguito dello sciopero nazionale proclamato negli stessi giorni degli operatori del settore. È quanto disposto dall’ordinanza n.36 firmata pochi minuti fa dal sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto nella sua qualità di Autorità Sanitaria Locale.

Come previsto dalla legge, l’azienda incaricata del servizio di raccolta si è impegnata a garantire i servizi essenziali presso Aree mercatali, Istituto Don Orione e case di riposo, Caserma dei Carabinieri, Comando di Polizia Municipale, Centro Plinio, Circumvesuviana, Mav, parcheggio Scavi e Scuole. La misura è stata adottata per evitare pericoli ambientali e sanitari tali da compromettere la salute della popolazione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più