Ercolano: senza patente travolge un motociclista, poi scappa e brucia l’auto

auto in fiammeErcolano – Una storia ai limiti dell’incredibile quella accaduta a Ercolano, dove un giovane di 26 anni e senza patente ha travolto un ragazzo di 28 anni di Pollena Trocchia che viaggiava sul proprio mezzo a due ruote.

Il 26enne viaggiava sulla Fiat Stilo di suo padre, un uomo di 52 anni, quando ha impattato contro la moto in una zona al confine tra i comuni di Ercolano e Pollena Trocchia, dandosi poi alla fuga senza neanche tentare di soccorrere il 28enne. La vettura è stata poi data alle fiamme dallo stesso giovane o dal padre e ritrovata dai carabinieri.

Un’ora dopo il 52enne si è recato in caserma per denunciare il furto della vettura, ma i militari sono riusciti a ricostruire ciò che era davvero accaduto con l’aiuto delle videocamere di sorveglianza presenti sul posto dell’incidente. A carico di padre e figlio sono scattate le denunce per omissione di soccorso, reato simulato e incendio. Il 26enne era rimasto senza patente perché gli erano stati scalati tutti i punti.

Il fatto, per fortuna, non ha comportato grosse conseguenze per il giovane di 28 di Pollena Trocchia, che in una manciata di giorni guarirà dalle contusioni ed escoriazioni riportate.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più