Ercolano. Sequestrato autolavaggio con bar: furto d’acqua e alimenti avariati

autolavaggio

E’ stata condotta ieri mattina 8 novembre 2016 dagli uomini della Polizia Municipale, dai Carabinieri di Ercolano e dalla Guardia Costiera di Torre del Greco col supporto tecnico dell’Asl e della GORI, un’operazione complessa che ha condotto al sequestro di una stazione di autolavaggio per lo smaltimento illecito di reflui industriali ed inquinamento del sottosuolo, nonchè assenza del registro carico e scarico rifiuti e formulari di identificazione in violazione delle norme e furto d’acqua.

L’attività commerciale con annesso bar, era abusivamente allacciata alla rete della pubblica fornitura di acqua e immetteva l’acqua di scarico nell’alveo recapitante in mare. Inoltre è stata riscontrata una irregolarità sull’assunzione del personale nel chiosco bar adiacente e rinvenuti alimenti in cattivo stato di conservazione e prodotti contraffatti.

L’attività rientra nel controllo e nella salvaguardia del litorale vesuviano del Miglio d’Oro.

Potrebbe anche interessarti