Ercolano. Il Comune cerca 50 persone per servizi di pubblica utilità: il bando

comune-ercolano

Il Comune di Ercolano istituisce un bando per la selezione di 50 persone per servizi di pubblica utilità.
Requisiti per l’accesso:
1. attualmente disoccupati e privi di alcun tipo di sostegno al reddito;
2. residenti o domiciliati in Regione Campania;
3. percettori di indennità di mobilità ordinaria scaduta negli anni 2013/2014 che non hanno beneficiato di alcun trattamento in deroga successive per effetto delle disposizioni previste, o percettori di indennità di mobilità ordinaria con scadenza negli anni 2015/2016;
4. non essere avviati in altre iniziative similari quali quelle previste dai DD. 85 del 16.04.2015 e DD. 439 del 04.11.2016;
5. iscritti ai competenti Centri per l’Impiego.

L’Impegno complessivo è di n. 20 ore settimanali x n. 6 mesi. Indennità mensile pari ad € 580,14. Le attività proposte riguardano i seguenti ambiti di intervento: – lavori di varia natura in occasione di manifestazioni, sportive, culturali, caritatevoli; – attività lavorative collegate ad eventi organizzativi aventi scopi di solidarietà sociale; – supporto a tutte le altre attività e servizi erogati dal Comune. I partecipanti possono indicare sull’istanza di partecipazione in quale delle attività su elencate preferiscono essere impegnati.

LEGGI ANCHE
Ercolano. Commemorazione dei defunti: ecco dove non si potrà circolare e sostare

Il Bando scade il 12/01/2017 alle ore 12.00

La domanda dovrà pervenire al Comune di Ercolano tassativamente entro le ore 12.00 del giorno 12/01/2017,con una delle seguenti modalità: 1) consegnata a mano, direttamente presso l’Ufficio Archivio e Protocollo – sito in Ercolano al Corso Resina n° 39 – che è aperto al pubblico: tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 12.00, il martedì e il giovedì dalle 15.00 alle 17.00 2) per posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo.ercolano@legalmail.it; 3) a mezzo servizio postale, con avvertenza che non farà fede il timbro di partenza dall’ufficio postale medesimo, ma unicamente la data di arrivo al Comune. Le istanza presentate fuori termine non potranno essere prese in considerazione. All’istanza dovrà essere allegata la seguente documentazione: – autocertificazione , rese ai sensi del DPR 445/2000, attestante il possesso dei requisiti, all.C) del bando regionale; – copia del documento di riconoscimento del richiedente. L’istanza e l’autocertificazione attestante i requisiti del partecipante dovranno essere presentate mediante compilazione dei moduli allegati al presente Avviso, scaricabili dal sito istituzionale www.comune.ercolano.na.it , oppure disponibili presso il settore Servizi ed Interventi per la tutela dei diritti dei cittadini sito in via G. Marconi n° 39 2° piano – Ercolano.

LEGGI ANCHE
Ercolano: imprenditore dona mascherine per le Forze dell'Ordine

Tutte le informazioni utili sono disponibili nel link allegato.

Potrebbe anche interessarti