Festa dei Musei 2017: scavi di Ercolano e Mav aperti di sera a solo 1 euro

In occasione della Festa dei Musei 2017, in programma il prossimo fine settimana, è prevista un’apertura serale degli scavi archeologici di Ercolano e del Mav a solo 1 euro per il giorno 20 maggio.

Ercolano partecipa alla Festa dei Musei, indetta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con un fine settimana di aperture straordinarie ed eventi speciali. Si comincia sabato 20 maggio con laboratori per bambini che si terranno al Mav e all’interno degli Scavi. A partire dalle 12 fino alle 15, all’interno dell’area archeologica, sul Decumano Massimo, ci sarà uno spazio dedicato alla produzione del pane dall’antichità ai giorni nostri, con degustazioni e l’esposizione del grano carbonizzato rinvenuto nel corso dei lavori di scavo del sito.

Dalle ore 16, con l’iniziativa “Ercolano Walking Tour”, a cura degli studenti del Liceo Linguistico A. Tilgher e dell’Assessorato al Turismo del Comune di Ercolano, sono in programma visite guidate gratuite alla scoperta dei luoghi storici della città. Due i possibili itinerari, con partenza dall’ingresso Scavi di corso Resina: “Miglio d’Oro” con passaggio all’antico Teatro Romano e arrivo alla Reggia di Portici, o “Centro Storico” con passaggio nel Mercato del Vintage e arrivo nel Cimitero sotterraneo di Piazza Pugliano.

Sabato sera dalle 20 alle 23 (ultimo ingresso ore 22,15) sono previste le aperture straordinarie di Scavi e Mav al prezzo speciale di 1 euro. All’area archeologica sarà possibile entrare dal solo accesso di corso Resina per la visita della città antica alla scoperta delle strade e delle botteghe, alcune delle quali saranno illustrate dai volontari del Gruppo Archeologico Vesuviano. Il numero di visitatori ammessi sarà commisurato alla capienza del sito per garantire un ordinato svolgimento delle visite. Nella Space Gallery del Mav, inoltre, a partire dalle 18 ci sarà una Mostra dei produttori dell’Area Vesuviana con le eccellenze agricole e gastronomiche del territorio.

Nella giornata di domenica 21 maggio, nell’ambito del percorso “Maiuri Pop-Up!” a 90 anni dall’inizio dei Nuovi Scavi, i volontari del GAV illustreranno alcune delle botteghe dell’antica città. Al Mav, invece, dalle 9,30 riprenderà la Mostra delle eccellenze agricole e gastronomiche del territorio e dalle 11 verrà avviato un laboratorio didattico per bambini. Alle 17,30, presso l’ingresso storico degli Scavi in corso Resina, prenderà inizio una visita guidata organizzata dalla Fondazione Ente Ville Vesuviane nell’ambito della rassegna Itinerari Vesuviani. Dall’area archeologica si giungerà a piedi fino alla settecentesca Villa Ruggiero dove è prevista una visita alle storiche cantine sotterranee e un concerto di musica classica nei giardini della residenza del Miglio d’Oro.

La Festa dei Musei a Ercolano è organizzata con la collaborazione di Comune, Parco Archeologico, Mav, Herculaneum Conservation Project, Istituto Superiore Tilgher, Cooperativa Radio Siani e Gruppo Archeologico Vesuviano.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più