Ercolano tra le fermate del Campania Express, il treno turistico porterà agli Scavi e a Resina

Al via Campania Express, Ercolano tra le fermate del “Treno della Cultura”. Ritorna anche per la primavera e l’estate 2017 Campania Express, il treno turistico che collega le località vesuviane e della costiera, spostandosi tra Napoli, Ercolano, Pompei e Sorrento. Il treno speciale, che negli anni scorsi ha registrato molto successo soprattutto tra i tanti visitatori stranieri, è un Metrostar di ultima generazione, veloce, climatizzato e con posti a sedere prenotabili. Il Campania Express sarà attivo fino al 15 ottobre e farà un percorso con fermate a Napoli Porta Nolana e Piazza Garibaldi, Ercolano Scavi, Torre Annunziata Oplonti, Pompei Scavi e Sorrento.

Ieri a Sorrento è stato firmato il Protocollo d’Intesa tra il presidente di Eav Umberto De Gregorio ed il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto: «Per la nostra città, il Campania Express rappresenta un ulteriore occasione per valorizzare il nostro inestimabile patrimonio culturale e naturalistico – dice Buonajuto -Questa iniziativa consentirà a migliaia di turisti di raggiungere la nostra città con un mezzo veloce che li porterà a pochi metri dal nostro Parco Archeologico, dal Museo Archeologico Virtuale e dai collegamenti con il cratere del Vesuvio»

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più