Incendi sul Vesuvio, Ercolano chiede rinforzi all’Esercito: “Aiutateci”

Inviata dal Comune di Ercolano una richiesta al Prefetto di Napoli per il potenziamento della presenza dell’Esercito in rafforzamento del presidio di vigilanza ambientale e di concorso alle attività di prevenzione e contrasto di roghi illegali. Al momento non sono segnalati incendi sul territorio cittadino. 
A Ercolano è attivo il Centro Operativo Comunale per far fronte all’emergenza incendi in corso in queste ore. Sono operativi mezzi dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile regionale e comunale. Tutti gli interventi sono coordinati dalla Protezione Civile regionale. Si invitano dunque i cittadini a non assumere iniziative spontanee e a non recarsi nei luoghi colpiti dagli incendi onde evitare intralcio ai mezzi di soccorso.
Invece in Municipio c’è un Tavolo di Crisi permanente composto dalla Giunta e dal Consiglio comunale tutto per poter dare supporto operativo e logistico ai soccorsi e alle Forze dell’Ordine. Decine di unità di volontari della Protezione Civile comunale sono impegnate sul Vesuvio per interventi che scongiurino l’ulteriore propagarsi delle fiamme in prossimità delle abitazioni.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più