Ercolano, approvato il reddito di inclusione: come fare domanda e requisiti

Soldi FalsiIl comune di Ercolano comunica agli interessati che dal 1 dicembre 2017 si potranno presentare le istanze per accedere al beneficio economico REI (reddito di inclusione) approvato con D.lgs. n.147 del 15/09/2017.

Il REI è una misura nazionale di contrasto alla povertà e si compone di 2 parti:
1) Un beneficio economico erogato mensilmente attraverso una Carta di pagamento elettronica;
2) Un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà.

Il beneficio è concesso per un periodo di 18 mesi, trascorsi i quali non può essere rinnovato se non trascorsi almeno 6 mesi. Si precisa che dalla durata massima del REI saranno detratte le mensilità del SIA eventualmente già erogate al nucleo familiare.

Il REI nell’anno 2018 sarà erogato ai nuclei familiari in possesso dei seguenti requisiti:
1) requisiti familiari
– presenza di un componente di minore età; una persona con disabilità e almeno un suo genitore
o tutore; una donna in stato di gravidanza; un componente che abbia compiuto 55 anni con
specifici requisiti di disoccupazione;
2) requisiti economici
il nucleo familiare deve essere in possesso congiuntamente di:
– un valore ISEE in corso di validità non superiore ad € 6.000,00
– un valore ISRE non superiore ad € 3.000,00
– un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore ad €
20.000,00
– un valore del patrimonio mobiliare ( depositi, conti correnti, etc.) non superiore ad € 10.000,00
(ridotto ad € 8.000,00 per 2 persone e ad € 6.000,00 per la persona sola).

Per accedere al REI è inoltre necessario che ciascun componente il nucleo:
– non percepisca il NASPI o altri ammortizzatori sociali di sostegno al reddito in caso di
disoccupazione
– non possieda autoveicoli e/o motoveicoli immatricolati la prima volta nei 24 mesi antecedenti
la richiesta (esclusi quelli per cui è prevista l’agevolazione fiscale in favore dei disabili)
– non possieda imbarcazioni da diporto.

Le istanze, redatte su apposito modello predisposto dall’INPS e in distribuzione presso gli Uffici del Settore Servizi Sociali, corredate da certificazione ISEE, DSU e fotocopia del documento di riconoscimento dell’intestatario della domanda, potranno essere consegnate presso gli sportelli dello stesso Ufficio di Via Marconi, 39, nei giorni lunedì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e martedì e giovedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00.

Potrebbe anche interessarti