A Ercolano nuovi impianti di illuminazione: risparmi per oltre 1 milione di euro

ComuneErcolano

Ercolano – Engie, player mondiale dell’energia, ha annunciato di aver avviato una partnership con il comune di Ercolano per la gestione e riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica. L’accordo, della durata di 13 anni, prevede l’utilizzo della tecnologia LED che permetterà una diminuzione di oltre il 65% dell’energia attualmente utilizzata, una riduzione delle emissioni di CO2 di circa 850 tonnellate annue e un risparmio, per la pubblica amministrazione, di oltre 1 milione di Euro.

Saranno sostituiti 4.682 punti luce e ne saranno installati 100 nuovi. Inoltre, saranno installati 10 pali fotovoltaici, 3 sistemi integrati shuffle (pali intelligenti integrati con telecamera wi-fi, diffusione audio e ricarica per dispositivi smartphone), 1 sistema di controllo punto-punto, 4 totem informativi accessibili ai cittadini e saranno anche sostituiti 76 quadri elettrici con quadri di ultima generazione.

Queste le parole del sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto: “Avviare le procedure per consentire alla città di ammodernare l’impianto di illuminazione pubblica è stato uno dei primi atti della nostra amministrazione. Una scelta economica, per i risparmi che porterà al Comune, ma soprattutto etica per l’impatto che avrà sull’ambiente che lasceremo ai nostri figli: il più grande insegnamento della storia millenaria della nostra città è che non bisogna mai smettere di guardare al futuro. Invertire la rotta non è facile, ma grazie alla presenza di un partner di rilevanza mondiale siamo certi degli effetti positivi di questo cambiamento”.

Potrebbe anche interessarti