Koulibaly segna contro la Juve: tifoso non regge l’emozione e muore

Ercolano – La passione a volte può costare molto cara, perfino il bene più che abbiamo: la vita. È proprio quanto accaduto ieri sera a un tifoso del Napoli, Antonio T., che al gol di Kalidou Koulibaly non è riuscito a reggere la forte emozione ed è morto a causa di un malore.

Secondo quanto si apprende tramite i suoi colleghi e i suoi pazienti, i quali hanno scritto messaggi di cordoglio sui social, si tratterebbe di un medico di Ercolano di 68 anni, che soffriva di cuore. Nonostante il veloce intervento di un’autoambulanza presso l’abitazione del medico, che abitava in via IV novembre, per lui non c’è stato nulla da fare.

Potrebbe anche interessarti