Ercolano, convegno sport e disabilità: invitati Benitez e Pecchia

Don Orione

Lunedì 19 maggio presso il teatro del Centro “don Orione” di Ercolano si terrà il convegno “Moderne metodologie nella didattica dello sport adattato alla disabilità intellettivo-relazionale” – la preparazione integrata dalla scuola alla pratica sportiva. Organizzato dallo stesso Centro e dall’Ufficio didattico regionale, le due organizzazioni con questa iniziativa vogliono avviare, si legge nel comunicato stampa, «un progetto di espansione delle conoscenze in tema di Disabilità Intellettivo- Relazionale (DIR) e Diverse abilità verso una “Socialità inclusiva” che veda tutti coinvolti» che «parte da una terra martoriata, troppo spesso sulle cronache per le mancanze e le devianze, una “nuova” sfida verso la “socialità inclusiva”». Nei workshop in programma la mattina sono previsti gli interventi del tecnico della Nazionale di Atletica Leggera Prof. Magnani, del Docente della Facoltà di Fisciano Prof. Gomez Paloma, del Tecnico della Nazionale di Calcio DIR Prof. Zazzaro e dello Psico-terapeuta Dr. Ammendola. Nel pomeriggio invece ci sanno gli interventi del Tecnico della Nazionale di Scherma Renzulli, del Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale Prof. Franzese, del Presidente Nazionale FISDIR (Federazione Sport Disabilità Intellettivo-Relazionale) e degli on. Bossa (membro della Commissione Parlamentare Istruzione e Cultura ed ex sindaco di Ercolano) e Di Caterina (Presidente del “Montecitorio Running Club”). Del Napoli calcio sono stati invitati il medico sociale Dr. De Nicola (parlerà nel pomeriggio delle teorie riguardanti il sistema neuronale “Mirror”) e il tecnico spagnolo Rafa Benitez con il suo vice Fabio Pecchia.

Dal centro Don Orione fanno sapere che entrambi gli allenatori sono stati invitati e che la presenza di Pecchia è quasi certa.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più