Ercolano, trova portafogli pieno di soldi: rintraccia il proprietario e lo restituisce

Ercolano – Trovare un portafogli pieno di soldi e restituirlo è un gesto normale, compiuto tra l’altro in osservanza delle leggi che obbligano a tale comportamento, eppure quante persone possono affermare di aver restituito denaro o oggetti trovati in luoghi pubblici? È per questo che notizie del genere assumono caratteri di eccezionalità, specialmente a Napoli e i suoi dintorni che sono spesso presi di mira ed etichettati come luoghi di disonestà ed opportunismo. Allora è giusto combattere questi pregiudizi e dare visibilità a notizie che possono contribuire a riscattare l’immagine del territorio.

Il 31 dicembre, a Ercolano, una ragazza ha trovato un portafogli con molti soldi appartenente ad un giovane ingegnere residente a Londra. Assunta senza pensarci due volte ha scritto un annuncio su Facebook, riuscendo a rintracciare il proprietario. A raccontare il gesto è il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, che scrive:

GRAZIE!
Il 31 dicembre scorso una ragazza di Ercolano, camminando in corso Resina, ha trovato un borsello con dentro documenti, chiavi, passaporti e soldi (tanti soldi) appartenenti a un giovane ingegnere residente a Londra che era rientrato in Italia per trascorrere le feste in famiglia.

Tramite un annuncio su un gruppo Facebook, è riuscita a rintracciare il proprietario del borsello e a restituirgli tutto.
Questa ragazza si chiama Assunta Mariniello e abita a Pugliano. Ieri sera le ho telefonato per congratularmi con lei per il suo magnifico gesto.
Grazie Assunta, a nome di tutta Ercolano.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più