Ponticelli, San Giovanni e Barra. Raccolta differenziata: il calendario e gli orari

Raccolta differenziata

Napoli – La raccolta differenziata ha, ormai, preso piede su quasi tutto il territorio napoletano. La campagna del Comune di Napoli, in collaborazione con la ditta AsiaNapoli, ha già liberato le principali aree del centro storico e dei luoghi più abitati della città da cassonetti e bidoni. Senza considerare, inoltre, l’elevata riduzione dell’impatto ambientale dovuta ad una corretta ed ordinata gestione dei rifiuti e del loro processo di riciclaggio.

Da domani, 1 giugno, entra in vigore il calendario unificato per la raccolta differenziata anche per i quartieri di Ponticelli, San Giovanni e Barra. Nei prossimi giorni a partire dal quartiere Ponticelli (Rione Incis), addetti ASIA informeranno i cittadini sul nuovo calendario, consegnando le locandine da esporre e consultare. Le nuove disposizioni per la raccolta e l’esposizione dei rifiuti tendono a stabilire orari e giorni precisi per le varie tipologie di scarti. L’ordine è volto a distinguere i vari rifiuti e non consentire più la creazione di cumuli di rifiuti antigienici ed antiestetici.

Per quanto riguarda le famiglie residenti, il calendario è il seguente:

Raccolta differenziata

Come possiamo notare, l’umido, comprensivo di scarti biologici ed alimenti, verrà raccolto tre giorni alla settimana, dato che, per sua natura, non può essere conservato in casa per lungo termine. Differente la situazione per carta e plastica, raccolte soltanto un giorno a settimana: bisogna ricordare che, stando alle nuove disposizione, il tetrapack dovrà essere gettato nella carta e non più nell’indifferenziata. Quest’ultima, ovvero i rifiuti non riciclabili, potranno essere gettati per due giorni a settimana. Infine, il vetro potrà essere riversato nell’apposita campana ogni giorno, 24 ore su 24.

Invariata la situazione per i commercianti, anche se dovranno rispettare orari precisi:

Raccolta differenziata, commercianti

Potrebbe anche interessarti